[DEA#3] Cotoletta su letto di carciofi

E dopo burger e polpette, è arrivato il momento di tornare a lidi più noti al sottoscritto:
Una bella cotoletta!
Rubando l’idea ad un concorrente di cuochi e fiamme, e probabilmente facendo mille errori pratici, tecnici e concettuali, decido che ho voglia di un bel pezzo di carne, e mi (ci) cucino una cotoletta alla milanese su letto di carciofi. E per restare in regione ci abbino un Syrah, in offerta al BILLA, che poco c’azzecca forse ma ha fatto il suo dovere.
Ecco cosa ci serve:

Cotoletta su letto di carciofi (per 2 persone)

  • 2 Cotolette (sarebbero costolette, ma io ho trovato la braciola)
  • 2 Carciofi
  • 2 Uova
  • Pangrattato
  • Farina
  • Olio o burro

Per prima cosa compiacetevi della grassezza dei due pezzi di carne. Fatto?
In seguito, visto che nella mia immaginazione siete ordinati e precisi come me, preparate farina, pangrattato e uova per fare la panatura in piattini separati o comunque in modo a voi congeniale. Se usate 1 piatto cadauno sappiate che poi qualcuno li lava quei piatti, e il giorno in cui si lamenterà perché per cucinare 1 cosa ne sporcate 12 arriverà molto presto. Moooolto presto.
Se invece siete ricchi e avete la lavastoviglie, non menatemi le palle.
Perfetto, pronti? Foto!

• Farina e cotolette

• Uova per panatura

• Carciofi a tocchetti

Tagliate i carciofi in pezzettini, così che cuociano bene e veloci e si prestino a fare da letto alle cotolette. Con i due pezzi di carne, invece, farete tuffi e immersioni nei tre ingredienti sopracitati. Prima la farina, poi le uova e poi il pangrattato. Alcuni (credo) ripetono due volte il passaggio uova-pangrattato, così che venga una crosticina super cicciotta e succulenta, fate vobis.

• Carciofi in padella

• Primo passo della panatura

Ora friggetele in padella mettendo tanto olio o tanto burro e, nel caso del burro, poi versatelo su cotoletta ultimata. Però in questo caso, essendoci i carciofi, ho preferito l’olio e non ho versato un bel niente. Più sano. Ahem.

• La cotoletta che frigge

Preparate il letto di carciofi e impiattate la vostra cotoletta odorosa sopra di esso. Se siete abituati, anche la sprizzatina di limone aiuta, altrimenti salate semplicemente.

• Il letto di carciofi

• Il piatto finito

Ta-dan! Mica male no? Semplice, buono e abbastanza economico! Mi sono scordato quanto costasse la carne ma credo intorno ai 5-6€, che per mangiare in due non è male.

Condividi Commenti